logo

00187 Roma
Piazza del Popolo n. 18
T. +39 06 3671 2232
info@dikaios.international

Registratevi per
ricevere le Newsflash

Tutti i campi sono obbligatori *





Voucher INPS:

uno strumento al servizio delle congregazioni religiose

Cosa sono i Voucher?

I Voucher Inps (o buoni lavoro) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro possono utilizzare per pagare le prestazioni lavorative accessorie (svolte in modo discontinuo ed accessorio, al di fuori di un normale contratto di lavoro).

Le Congregazioni religiose possono utilizzare i Voucher come mezzo di pagamento?

Sì, essendo enti senza fini di lucro e quindi inserite nell'elenco fornito dall'Inps.

Quali potrebbero essere i vantaggi per una Congregazione che utilizza tale strumento?

Può beneficiare di prestazioni lavorative (es. del giardiniere, dell'idraulico, del pittore) nella completa legalità, dato che i voucher assolvono totalmente agli obblighi previdenziali (INPS) ed assicurativi (INAIL).

Quali soggetti possono essere retribuiti mediante Voucher?

Pensionati;studenti nei periodi di vacanza; disoccupati e mai occupati; lavoratori con contratto a tempo indeterminato full time o part-time, a patto che il lavoro accessorio non avvenga nei confronti dello stesso datore di lavoro; cittadini extra-comunitari con permesso di soggiorno.

Che tagli esistono dei Voucher in commercio?

A quali limitazioni è soggetta l'erogazione dei Voucher?

Il limite massimo direddito annuale incassabile dal singolo lavoratore con i voucher è di € 9.333,00 lordi, ovvero € 7.000,00 netti.

Il limite che si può percepire da un singolo committente è fissato ad € 2.693,00 lordi, ovvero € 2.020,00 netti (il periodo di riferimento è dal 1 gennaio al 31 dicembre).

Dove si possono acquistare i Voucher?

Attraverso la procedura telematicaINPS; presso alcune tabaccherie; attraverso il servizio internet banking Intesa San Paolo; presso banche abilitate; presso gli uffici Postali.

Quali adempimenti deve effettuare una Congregazione religiosa prima dell'inizio della prestazione lavorativa?

Come e quando si possono riscuotere i Voucher?

Entro 1 anno (24 mesi per quelli distribuiti presso le Sedi INPS) dal giorno di emissione.

Il lavoratore deve presentarsi presso una Banca abilitata o presso un tabaccaio convenzionato esibendo la propria Tessera Sanitaria o la carta d'identità elettronica.